19 febbraio 2007

Live Meeting Help

…ovvero “Perché ci sarà da divertirsi l’ultima settimana del mondo (e perché Donnie Darko fa cacare)”


Sabato scorso io e l’amico Simello siamo andati al Siddharta, nota discoteca dark-rocchettona di Prato.
Ora, devo ammettere di essere un attimino di parte: le darkettone mi sono sempre garbate, sconosciuto il motivo ma è così!
Le dark hanno una marcia in più: sarà x la contaminazione ophelica che persiste nel mio cervello dai tempi universitari, sarà per le reminiscenze burtiane che infestano i miei trip notturni… fatto sta che al siddha ci si va sempre con piacere.

Ed è lì, con estrema meraviglia, che sono venuto in contatto con quello che mi sembrava un anacronismo a-la-happy days dovuto più che altro ad una effimera percezione chimica causata da un’overdose di Bisolvon trangugiato a boccia nei giorni precedenti per vedere di debellare quella che in medicina viene chiamata "peste".
Invece era vero, nessuna allucinazione, il simello è testimone – come testimone fu il bianconiglio nei confronti di alice!!

Due fidanzatini che più carini non si poteva: lei camicina bianca e maglioncino a v con poppe regolamentari taglia terza-culo leggermente a sposa ma comunque simpatico e pudore WASP anni ‘50; lui camicia e maglione (lacoste?) con capelli perfettissimi stile max headroom e viso che più pulito non si poteva, praticamente la fotocopia del babbo di marty mcfly quando aveva 18 anni.
Mano nella mano, lo sguardo scintillante verso un promettente futuro di bambini (tre+ i figli del vicino da invitare per le merende i giovedì pomeriggio), cene con amici (due a settimana) e settimane bianche a corvara (una, tra febbraio e marzo).

Ed ecco che il futuro mi è parso più oscuro, ma mooooolto più interessante.

In un mondo in disfacimento c’è ancora qualcuno che crede nella potenza onnipotente dell’Omino Bianco, nell’onniscenza di marco mazzoli e nello scudo sociale della Lacoste.

Il socialismo che alla fine ha cannibalizzato se stesso ed è divenuto una lavatrice capace, lei sì, di stingere efficacemente tutti i colori e far diventare ogni cosa di un rosina tenue che farebbe vomitare anche i barbapapà.

Cristo!
Siamo arrivati davvero alla fine del mondo, epperò porca puttana ci sarà da divertirsi!!

Per concludere: le darkettone (che guarda caso sono solo in bianco e nero) sono bone, donnie darko, con i suoi effetti prisma-color, fa cacare.

3 commenti:

Joe Tempesta ha detto...

Secondo il mio modesto parere dovresti lavorare un po' sul farti capire anche da altri che non siano te stesso.

Anzi, facciamo un sondaggio tra i lettori: quanti hanno capito che cosa voleva dire Mr. Lighty3ar? E tra chi ha capito, potreste riassumerlo in poche parole? Così confrontiamo anche le versioni :D

Lighty3ar ha detto...

muahuahuahuahuahua

cazzo è chiarissimo, ho messo pure le 2 conclusioni!! :-)

Lighty3ar ha detto...

no, hai ragione. rileggendomi è veramente troppo critico come post... troppa roba e buttata giù in un delirio da caffeina-o-morte... bisogna che l'abbozzi con le bombe a lavoro...