2 dicembre 2008

Come balena!

…ovvero, se tutto il mondo è uguale, perché il Lighty3ar nutre una iper-mega-profondissima idiosincrasia per il mondo dei (mai troppo maledetti) programmatori e compagnia bella??


Situazione: ore 17.30 di un pallosissimo lunedì di dicembre… praticamente ieri sera, il Lighty incontra 3 personaggi di una multinazionale inglese di telecomunicazioni.
Come nelle migliori barzellette (?!) si presentano un addetto marketing anglo/fiorentino, un commerciale romano ed un temibile sistemista milanese.


Lighty: (Mmmmmm… due li conosco, ma questo qui con la giacca di 4 taglie sopra e il maglioncino chi è? Stai a vedere che è un ingegnere…)

Mktg inglese: “…e quindi dottore le presento il collega XXX, lavora come sistemista in uno dei nostri due data center a Milano e si occupa di sicurezza dei sistemi…”

Lighty: (YEAHHHHHH, INDOVINATO!!! Ora stai a sentire che cazzate mi spara eh…)


Sistemista milanese: “…noi le possiamo piazzare delle sonde perimetrali sulla vostra rete…”

Lighty: (Sonde perimetrali??)

Sistemista milanese: “…in modo da monitorare le attività sospette ed eventuali intrusioni o scostamenti dalla vostra policy…”

Lighty: (Policy? Che policy???)

Sistemista milanese: “…e quindi questo motore alla fine estrae quel singolo evento su cui poi le unità carbonio dalla nostra sede milanese andranno ad agire…”

Lighty: (Unità carbonio?? Ma che cazz...??!!)



Lighty: “Mi scusi… forse non ho capito… ma le unità carbonio cosa sarebbero: uomini??”

Sistemista milanese in leggero imbarazzo: “Sì certo, ci sono le unità carbonio come Tier 2 e le scimmie come Tier 1

Lighty: (Le scimmie come quella di Krusty il Clown che fuma i sigari e guarda i giornalini porno?? Ma questo mi prende per il culo o è completamente scemo...)

Lighty: “Ah ecco… e le scimmie chi sarebbero??”

Sistemista milanese: “Le scimmie sono quelli dei call center, lei quando chiama Infostrada o Telecom o chi le pare chi pensa che le risponda?”

Lighty: …

Mktg inglese: …

Lighty: (Ommiddio…)

Sistemista milanese che SOLO ADESSO ha capito di aver detto una cazzata che più micidiale non si può: “Sì, noi diciamo così… ma è una battuta eh!”

Lighty ormai sconsolato: “Immaginavo…”



Conclusioni:

Le battute dei sistemisti/programmatori le capiscono solo loro.

Diffidate sempre da chi porta maglioncini sotto la giacca: o sono vecchi che attaccano con la solita zolfa “ehhhh, ai miei tempi…” o è gente che vi vuol vendere un qualche programma per fare qualcosa di cui non capirete l’utilità entro il tempo che vi è concesso dall’attuale vita.

Questa è gente che ha visto troppe volte la trilogia di Matrix e ficcano queste minchiate praticamente ovunque: occhio ad ordinare il profiterol quando siete a cena con loro perché vi potrebbero dire che in realtà state addentando una sonda perimetrale (e riborda, questa m'è proprio rimasta in testa...)

Magari ci sarà un perché se il 99,9% della popolazione universale NON capisce o NON vuole capire quale è la differenza tra sistemisti e programmatori (cosa a cui loro evidentemente tengono molto) - di sicuro c'è un motivo… ma grazie a Dio faccio parte del 99,9% a cui non può fregare di meno sapere qual è!

7 commenti:

spider ha detto...

Ti prego dimmi la ditta. Voglio sapere il nome del cretino che porta il maglione sotto la giacca, chiama "scimmie" le persone del call center, usa termini come "tier 1" e "tier 2", e parla di sonde perimetrali a un... commerciale! :-D

Lighty3ar ha detto...

muahuahuahuahuahuahuahua

io dico che li conosci anche bene!! ;-P

il Necchi ha detto...

Sonde perimetrali? Muahuahua...
Ma parla come mangiii!!! Non è che te lo volevano mettere nel baugigi?
^_______^

Lighty3ar ha detto...

hehehe

oh, dato che nessuno l'ha fatto ancora allora io voglio dare il benvenuto all'amico Necchi, novello autore del Palazzo (non hai idea a quali gravose torture devono sottostare questi "scrittori": cene, controcene, serate fuori...)

spider ha detto...

Ovvia, "sonde perimetrali" è un concetto che ha un significato e un senso.

Quello che non ha senso è andare a parlarne a uno che non ci capisce un cazzo. Voglio dire, vuoi vendergli uno strumento di sicurezza? Allora spiegagli quali rischi sta correndo adesso (in parole comprensibili), e spiegagli cosa potrebbe fare per mitigare codesti rischi.

Se arrivi bello infiocchettato a parlare di "sonde perimetrali" a uno che per sonda intende anale e per perimetro intende la geometria, come puoi pensare di interessarlo?

Di più, se oltre a non saper quale linguaggio usare in funzione della persona che hai di fronte, usi termini gergali da nerd, come "unità carbonio" "tier 1" "tier 2" (usati a spropositissimo), pensando di riuscire simpatico, allora non solo sei un incapace, sei un fesso totale.

Comunque la figura peggiore di tutti qui la fa il Mkgt anglo/fiorentino: perché sta zitto? Perché non dice una parola? Perché non lo interrompe?
Perché non sa un cazzo, ecco perché. Vende roba di cui non capisce nulla, al punto da non saper scegliere la persona da portarsi appresso.

(tra parentesi: io cosa significa "unità carbonio" non l'avevo capito fino che non ho riletto per la seconda volta. ma da che film l'ha preso? "hackers"? cretino al quadrato).

Per una volta ha perfettamente ragione il bobby su tutta la linea.

Lorenzo Lazzeri, sistemista.

Lighty3ar ha detto...

in effetti, come tutti sanno, io sono particolarmente ferrato su kernel e ubuntu... il concetto di tier lo conoscevo, ma solo xché me lo sono portato dietro da quando mi occupavo delle magiche pasticchette.


Lighty3ar, quello che ha a che fare con i sistemisti

spider ha detto...

sì, ma la questione è che io odio le persone che usano termini inglesi per fare i fighi (in questo perà, tu mi insegno, quelli del marketing sono maestri...).
"primo livello" e "secondo livello" bastavano e avanzavano.

Diffido da chi usa parole straniere quando ne esistono di corrispondenti in italiano. Se va bene sono ignoranti, se va male vogliono mettertelo nel culo, se va malissimo tutt'e due, come giustamente ha notato ilNecchi ;-)